Le malattie dell’apparato respiratorio, in particolare la Broncopneumopatia Cronica Ostruttiva (BPCO) e l’Asma Bronchiale, rappresentano un importante fattore di inabilità. Nel sospetto clinico, l’unica indagine che ci permette di porre la diagnosi è rappresentata dalla Spirometria.

Tale esame è utile per la valutazione della gravità della malattia, del rischio preoperatorio e del grado di invalidità. È un esame semplice ma richiede una particolare collaborazione tra paziente e operatore. Prima dell’esame occorre evitare sforzi, limitare il pasto, non fumare e non bere alcolici.

Le prove vengono eseguite in piedi se il paziente è obeso o in posizione seduta con busto eretto; si applica uno stringinaso e un boccaglio, monouso e provvisto di filtro, applicato al tubo di collegamento con l’apparecchio; denti e labbra stringono il boccaglio senza che la lingua ostruisca il foro del boccaglio. Il paziente esegue una respirazione tranquilla, poi esegue una inspirazione profonda e a seguire una espirazione rapida e decisa.

spirometria

Prenotazioni

+39 071 792 7961

info@villasilvia.com